Come aumentare la resistenza alla corsa

La capacità di sviluppare la resistenza alla corsa è un'abilità inestimabile, indipendentemente dal livello di esperienza nella corsa a lunga distanza. Il tuo regime di allenamento, l'assunzione di nutrizione e lo stress della vita giocano un ruolo nella rapidità con cui guadagni massa muscolare. La resistenza alla corsa può essere gradualmente aumentata seguendo alcune strategie collaudate.

Avvia lentamente

È essenziale allenarsi costantemente e gradualmente al fine di ottenere resistenza alla corsa. Inizia correndo qualche chilometro ogni settimana, poi aggiungi gradualmente una o due corse in più ogni settimana. Facendo questo costantemente aumenterà la tua resistenza gradualmente senza metterti a rischio di lesioni se corri cinque giorni alla settimana ad un ritmo lento e prendi un giorno di riposo nel mezzo. Inoltre, questi esercizi stimolano i mitocondri del corpo, che producono energia per contrarre i muscoli. Se vuoi migliorare ancora di più le tue prestazioni di corsa, prova gli esercizi pliometrici.

Do Interval Workouts

L'allenamento a intervalli è una forma di corsa ad alta intensità che alterna brevi raffiche di velocità a periodi di recupero più lenti all'interno di un singolo allenamento. È usato dagli atleti competitivi per costruire forza, resistenza e velocità. Si raccomanda che i corridori nuovi all'allenamento a intervalli inizino lentamente e intensifichino gradualmente le loro sessioni nel tempo, prendendo settimane di riposo attivo tra ogni programma a intervalli di 4 settimane. Nell'allenamento a intervalli, gli sprint brevi e taglienti possono essere alternati a corse più lunghe e rilassate. Gli intervalli di distanza possono essere suddivisi (800m) o intervalli di tempo (3 minuti).

Rimani idratato

La corsa richiede idratazione costante, sia durante che dopo l'evento. Oltre all'acqua, i corridori possono consumare altri liquidi per rimanere idratati. Se si corrono lunghe distanze o nelle giornate calde, è meglio prendere piccole quantità di liquido frequentemente. In questo modo, il tuo corpo può assorbire l'acqua in modo più efficace. Oltre all'acqua, altre bevande idratanti includono frutta, verdura, succhi, caffè o tè. Puoi anche aggiungere una spruzzata di bevanda sportiva o del latte al cioccolato alle tue bevande per sostituire gli elettroliti persi dal sudore.

Get enough Sleep

Per costruire forza e resistenza, hai bisogno di sonno sufficiente per recuperare dall'esercizio fisico, riparare le cellule e costruire il tessuto muscolare. La mancanza di sonno può influire negativamente sulla salute fisica e mentale, aumentando la probabilità di lesioni o malattie. Il sonno aiuta a mantenere il sistema immunitario forte e funzionante in modo ottimale. Durante l'esercizio fisico, la privazione del sonno può farti sudare più velocemente poiché diminuisce la capacità di regolare la temperatura corporea. La privazione del sonno influisce sulla capacità di svolgere determinati compiti. Per riprendersi dalle sessioni di allenamento, gli atleti possono aver bisogno di più sonno della maggior parte degli adulti.

Eat Right

La giusta dieta ti darà energia per lunghe ore di esercizio fisico. Mangia verdure, frutta, cereali integrali, olio d'oliva, noci e semi per fornire energia per i tuoi allenamenti. Mangiando in modo sano, è possibile prevenire malattie croniche come malattie cardiache e diabete. Puoi anche sentirti al meglio fisicamente in modo da poter rimanere attivo e mantenere un peso ideale. Quando si mangia frutta e verdura su base giornaliera, è possibile raccogliere i benefici di antiossidanti, fibre e minerali. Assicurati di includere colori diversi nella pianificazione dei pasti e mirare a 2-3 tazze di prodotti freschi ogni giorno. Raccoglierete i frutti di mangiare proprio alla fine se mettete in qualche sforzo!


POTREBBERO INTERESSARTI

È possibile che i cani abbiano mal di stomaco?

In che modo la carota influisce sul fegato?

Dolore notturno al ginocchio a causa dell'artrite

Posso mangiare l'avocado con la banana?

Qual è la quantità di sonno consigliata per un settantenne?

5 cibi che bruciano il grasso della pancia